Direttore generale

Il Direttore Generale è il capo dell’Amministrazione e del funzionamento contabile ed amministrativo dell’ente svolge attività di coordinamento e controllo per il raggiungimento degli obiettivi fissati.

Provvede alla gestione amministrativa dell’Ente e alla organizzazione e promozione delle singole iniziative, predisponendo mezzi e strumenti necessari per la loro concreta attuazione, programma e gestisce in modo coordinato gli strumenti e le risorse dell’ente per il conseguimento degli obiettivi determinati dal Consiglio Direttivo.

È responsabile del buon andamento dell’Amministrazione e promuove l’adeguamento dell’organizzazione e delle procedure.

Al Direttore Generale, come al Presidente, sono attribuiti, i poteri di rappresentanza legale dell’ente ed è investito di tutti i poteri per l'amministrazione dell’ente, ad eccezione di quelli diversamente attribuiti dalla legge o dallo Statuto al Presidente o al Consiglio Direttivo.

Assiste il Presidente nelle attività istituzionali e nei rapporti con le istituzioni pubbliche e private.

In particolare, di concerto con il Presidente, elabora linee guida, e propone interventi volti alla implementazione coordinata ed integrata della strategia politico-amministrativa, assicura il monitoraggio dell'attuazione degli indirizzi del Consiglio Direttivo.

 

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

  

  

  

 

Newsletter

Inserisci la tua mail per iscriverti alla nostra newsletter