Notizie

Il contrasto alla violenza di genere entra in classe con il sito genderschool.it

È online il sito genderschool.it, ricco di materiali (fra cui un kit didattico con schede e un utile glossario), riferimenti normativi e altri documenti utili a integrare nella didattica un nuovo approccio di genere basato sulla costruzione di relazioni non discriminatorie tra ragazzi e ragazze e su prevenzione dei contrasti, valorizzazione delle differenze, superamento degli stereotipi, promozione del rispetto dell’identità culturale, religiosa, sessuale.

Il sito è parte del progetto Gender School – Affrontare la violenza di genere, nato dalla collaborazione tra l’Indire e il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei ministri. Obiettivo del progetto, formare i docenti – e a cascata gli studenti del biennio delle scuole secondarie di secondo grado dell’intero territorio nazionale – su due temi estremamente attuali e fra loro collegati, quello della parità di genere e del contrasto della violenza. L’iniziativa ha visto prima la realizzazione di un piano nazionale di formazione degli insegnanti che si è svolto in un ambiente online realizzato dall’Indire in collaborazione con l’Università Telematica degli Studi IUL e poi la pubblicazione del portale, che raccoglie e mette ora a disposizione di tutti, in maniera estremamente fruibile, contenuti e suggerimenti utili alla didattica (e non solo).

Tra i molti materiali, segnaliamo ad esempio il report Buone pratiche, un volume che offre ai docenti una serie di spunti concreti per lavorare in maniera integrata e trasversale sulle questioni di genere nelle diverse discipline, sugli stereotipi nei libri di testo, sulla prevenzione della violenza di genere. E ancora, una piccola guida che punta a promuovere una trasformazione positiva dei comportamenti, della cultura e delle politiche educative che si collegano alla violenza di genere, e la presentazione di una sperimentazione portata avanti dal liceo “Teresa Gullace” di Roma sulla comunicazione empatica e non violenta. Il sito offre inoltre una selezione accurata di testi bibliografici suddivisi per argomento, allo scopo di offrire al lettore nuove chiavi di lettura su questi temi, e anche una rassegna storica di articoli e immagini sul ruolo delle insegnanti donna, sulla formazione tecnico-professionale rivolta al mondo femminile, sugli stereotipi di genere veicolati dalla letteratura infantile e molto altro.

 

http://www.indire.it/2020/02/26/il-contrasto-alla-violenza-di-genere-entra-in-classe-con-il-sito-genderschool-it/