In primo piano

ISLA: report sul funzionamento del sistema di accoglienza migranti. Promuovere la cittadinanza attiva attraverso la sensibilizzazione al fenomeno migratorio e lo sviluppo di buone prassi

Si pubblica l'elaborato di ricerca condotto dall' Unione degli Assessorati in collaborazione con il Consorzio Tartaruga e il partenariato del progetto ISLA - Integrated approaches to sharing knowledge on Social inclusion system of migrants andthe role of EU Local Authorities. 

La presente ricerca rientra nelle produzioni relative alla prima parte del progetto ISLA riguardante i sistemi di accoglienza dei migranti, i fatti e le politiche attive in materia. L'elaborato comprende, al suo interno, tre diverse sezioni che analizzano rispettivamente in una prima parte il sistema legislativo italiano odierno in tema di accoglienza e i principali riferimenti normativi, comprendendo in particolare una sezione dedicata ai minori stranieri non accompagnati; una seconda sezione che va ad analizzare le percezioni, opinioni e i dati statistici riferibili a ricerche condotte sul campo attraverso strumenti di rilevazione a livello europeo, italiano e specifico di alcuni Comuni siciliani presi come campione; una terza sezione, infine, che analizza l’attuale politica sul tema accoglienza e alcuni esempi di buone prassi italiane e siciliane di riferimento.

Sono disponibili due versioni della ricerca, una in Italiano esclusivamente dedicata al contesto Nazionale e una in inglese che comprende oltre al contesto italiano anche i sistemi di accoglienza della Croazia, Slovenia  e del Portogallo, le cui ricerche sono state condotte e realizzate dai partners del progetto ISLA.

Versione Italiana della ricerca: https://drive.google.com/open?id=1z17Y203yQNT4gfvmxheAzK4MCM9s5XWD

Versione Inglese della ricerca (comprende Italia-Croazia-Slovenia-Portogallo): https://drive.google.com/open?id=1bRPA8-l8edpMgARK_wEx52-Lj2qAVP8v

 

Per ulteriori informazioni e per rimanere costantemente aggiornato sul progetto ISLA e altre iniziative è possibile visitare la pagina Facebook ufficiale: https://www.facebook.com/unioneassessorati/?ref=br_rs