Notizie

Rapporto CE-OCSE sull'imprenditoria femminile

Il rapporto sull'imprenditoria femminile, pubblicato congiuntamente dalla Commissione europea e dall'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE), approfondisce il divario di genere nell'imprenditoria, le differenze tra aziende di proprietà maschile e femminile e le pesanti sfide che le imprenditrici devono affrontare quando si tratta di avviare un'impresa.

Le donne tendono ad avere un potenziale imprenditoriale latente che spesso non si realizza. I responsabili politici hanno il compito di sbloccare questo potenziale, riconoscendo che le donne rappresentano un gruppo eterogeneo con forti differenze nelle loro motivazioni, intenzioni e progetti.

Diversi nuovi approcci politici per sostenere le donne nell'imprenditoria cominciano ad emergere, compreso un maggiore sostegno per le donne imprenditrici orientate alla crescita con:
- programmi dedicati per incubatori e acceleratori aziendali e
- la creazione di un'infrastruttura per il capitale di rischio.

http://ec.europa.eu/social/main.jsp?catId=738&langId=en&pubId=8058&furtherPubs=yes