Notizie

Programma annuale di distribuzione delle derrate alimentari alle persone indigenti

Con il Decreto ministeriale 20 luglio 2017, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 2 novembre 2017 n. 256, è stato adottato il programma annuale di distribuzione di derrate alimentari alle persone indigenti per l'anno 2017.

Tenendo conto delle necessità espresse dalle organizzazioni caritatevoli, il presente Decreto Ministeriale destina, per l'anno 2017, la somma di 4.500.000,00 euro principalmente all'acquisto di polpa di pomodoro.

In aggiunta, la somma di 4.000.000 euro viene destinata per l'acquisto e la distribuzione gratuita del latte.

Le organizzazioni caritatevoli sono i soggetti (singoli o raggruppamenti di Enti caritatevoli) riconosciuti e iscritti all'Albo dell'Agenzia per le erogazioni in agricoltura- AGEA.

L'AGEA provvede all'espletamento delle procedure di gara per l'acquisizione di polpa di pomodoro in scatola e per l'acquisizione di latte crudo da sottoporre a trattamento UHT, al fine della loro consegna alle organizzazioni caritatevoli.

Le eventuali ulteriori disponibilità finanziarie, derivanti da donazioni, legati ed erogazioni liberali di derrate alimentari, beni strumentali e servizi che vanno ad incrementare il Fondo per la distribuzione di derrate alimentari alle persone indigenti successivamente alla data del presente decreto, verranno utilizzate integrando prioritariamente le necessità espresse dalle organizzazioni caritatevoli presenti al Tavolo permanente di coordinamento.

Il Tavolo permanente di coordinamento è stato istituito presso il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (in base all'art. 7 del Decreto Ministeriale 17 dicembre 2012), con l'obiettivo di promuovere iniziative di informazione e sensibilizzazione alla donazione, al recupero di eccedenze alimentari, e relative alla gestione del Fondo e delle erogazioni liberali di derrate alimentari. Tra i componenti, anche un rappresentante di ogni Organizzazione caritatevole.