Articoli

A Campofelice di Roccella il meeting dell'Unione degli Assessorati rivolto ad amministratori e dipendenti pubblici

Si terrà il 30 luglio 2019, dalle ore 9.00 alle ore 18.30 una giornata di studio e riflessione sugli interventi promossi negli ultimi anni dall'Unione degli Assessorati e dai Comuni soci nell'ambito delle politiche sociali e del lavoro. 

L’obiettivo è quello di consentire alla Municipalità socie e non solo, di sviluppare innovazione progettuale e di mettere a sistema le buone prassi sperimentate, di rinnovare intenti e spirito propositivo per le progettazioni future. Il meeting è rivolto ad amministratori pubblici, sindaci, assessori, consiglieri comunali, ai dipendenti e collaboratori, membri delle consulte giovanili e associazioni locali,  e intende proporre un confronto su diverse tematiche e priorità che ad oggi hanno guidato il nostro intervento nell’ambito delle politiche socio-sanitarie, del lavoro e dell’istruzione. 

Sarà un’importante occasione per conoscere la nostra Unione, le iniziative ad oggi realizzate, incontrare amministratori pubblici e condividere esperienze, aspettative e buone pratiche.

A breve sarà pubblicato il programma dei lavori. 

E' possibile registrarsi già adesso al seguente link https://forms.gle/q42DNEwgiUqhhy6i8 

 

 Indirizzo: FIESTA SICILIA RESORT - Viale Himera 7/8 SS 113 km 204.3, 90010 Campofelice di Roccella - Palermo (Sicilia)

Online il concorso rivolto a giovani per partecipare al progetto Youth2Youth

Se sogni di realizzare un’idea imprenditoriale o un progetto per il tuo futuro, se hai un progetto in mente, ma non sai da dove iniziare per proporlo all’esterno o per metterlo in cantiere, se hai un’età compresa tra 18 e 30 anni e possiedi un buon inglese canditati entro il 10 luglio!
Y2Y: ti permette di presentare la tua idea e promuoverla su una vasta rete di contatti europei!
Y2Y: ti forma sulle strategie di impresa e sulle tecniche di promozione, mettendoti in contatto con il network europeo di settore!
Y2Y: ti aiuta a lanciare la tua idea di impresa accompagnandoti nei primi passi di start up e aiutandoti a ricercare le fonti di finanziamento più adatte!

http://www.youth2youth.eu/bando-idee/

Neomaggiorenni in uscita dal sistema di accoglienza sociale: il 6 giugno a Palermo un workshop sul tema dell’autonomia dei Care leavers

Si terrà a Palermo il 6 giugno il workshop Internazionale “Best practices in children care sector and National children care system comparison”, realizzato nell’ambito del progetto europeo. CHILD.FOR.CHILD. Durante i lavori saranno presentate alcune buone pratiche nazionali e internazionali, e saranno resi noti i risultati della ricerca promossa dall’Unione degli Assessorati che ha coinvolto le comunità alloggio della città di Palermo che accolgono minori tra i 14 e i 21 anni.

Il workshop si terrà presso il Cre.zi.plus, ai Cantieri Culturali della Zisa e l’inizio dei lavori è previsto alle 9.00 e la conclusione alle ore 17.00.

La partecipazione è gratuita fino a esaurimento posti. Ai partecipanti sarà offerto un light lunch. 

Per partecipare è necessario iscriversi compilando il modulo al seguente link: https://forms.gle/maaLjMK2DMD74Zqa8 

 

Scarica il programma (in aggiornamento) 

 

 

 

 

Progetto Finanziato da:

COMMISSIONE EUROPEA – Direzione Generale Giustizia e Consuamtori – Programma Diritti, Uguaglianza e Cittadinanza (2014-2020)

Numero del progetto: 785676- REC-RCHI-PROG-AG-2017

Lo sport come politica del benessere locale: a Montelepre il primo meeting del progetto Sport.s

Giorno 19 Giugno a Montelepre (PA) presso la Torre Ventimiglia, si è svolto il primo Trasnational Meeting organizzato nel contesto del progetto SPORT.S.

L’evento è stato realizzato dall’Unione degli Assessorati, in collaborazione con il Comune di Cuenca (Spagna) e l’Unione di Comuni Portoghese CIM do Ave.

Al Meeting hanno partecipato diverse figure istituzionali tra cui la Sindaca di Montelepre Maria Rita Crisci, il Sindaco di Bompietro (PA) Pier Calogero D’Anna, il Sindaco di Villafranca Sicula (AG) Domenico Balsamo e diversi Assessori allo Sport di Comuni partecipanti del progetto, tra i quali Santa Caterina di Villarmosa (CL).

Le tematiche principali dell’evento sono state:

- Le politiche e programmazione riguardo le attività sportive dentro e fuori l’assetto scolastico;

- Il coinvolgimento di club sportivi nella pianificazione politica relativa allo sport;

- Il ruolo delle Autorità Pubbliche nella promozione all’accesso dei giovani nei propri territori alle attività sportive.

La giornata è iniziata con la presentazione del progetto, ponendo particolare attenzione all’impatto che lo Sport ha sulla vita dell’individuo, in quanto l’obiettivo principale è la promozione sportiva tra giovani per un miglioramento dello stile di vita psico-fisico.

Successivamente, si è affrontato il modo in cui le autorità locali e nazionali gestiscono i finanziamenti dedicati allo Sport, partendo da una presentazione di dati statistici riguardante l’Italia effettuata da Salvatore Alagna (Unione degli Assessorati).

In seguito, il Comune di Cuenca, rappresentato da Fredinson Mosquera (Coordinator Sport Base City Council of Cuenca), Natalia Arias Palencia (Rhythmic Gymnastics Sports School Rhythmic Gymnastics Club), Julio Pareja (Youth Technician), ha elencato quali sono gli sport maggiormente praticati in Spagna e ha fornito, inoltre, alcuni dati sui finanziamenti dedicati allo Sport da parte alle autorità nazionali e locali, specificando anche qualche buona prassi svolta.

Allo stesso modo, l’Unione di Comuni Portoghese, rappresentato da Patricia Ferreira (Tecnico dello sport, Comune di Guimaraes), Maria Freitas (Tecnico dello sport, Comune Vizela) e Renata Palhares (coordinatrice SPORT.S Cim Do Ave), ha affrontato la modalità di gestione dei fondi nazionali e locali, come viene inteso lo Sport nel proprio paese, contestualizzandoli nei diversi comuni, mostrando i principali sport praticati ed i luoghi in cui si svolgono.

Il Meeting si è concluso con l’intervento di Rosario Genchi, Project Manager, che ha presentato alcuni progetti vincitori di premi quali best practices nello sport a livello europeo e infine l’intervento del Vice Sindaco del Comune di Montelepre, Salvatore Cristiano, il quale ha illustrato come l’amministrazione locale ha promosso progetti e attività riguardanti lo Sport, in particolare i “Giochi di Rione” che accompagneranno l’estate di Montelepre coinvolgendo tutto il Comune in una piccola olimpiade del paese.

 

Finanziato da

Progetto SPORT.S: il comune di Montelepre ospiterà il primo evento internazionale.

SPORT.S è un progetto finanziato dal programma Erasmus + SPORT, della durata di 18 mesi, realizzato in collaborazione con l’Unione di Comuni Portoghese CIM do AVE composta da 8 Comuni aderenti ed impegnato nello sviluppo locale e regionale, il Comune di Cuenca, capoluogo di Provincia di una delle 5 province di Castiglia-La Mancia comunità autonoma della Spagna, e infine il Club Sportivo Conca D’Oro della realtà Palermitana, impegnato in diverse attività relative alla promozione dello sport nelle sue diverse forme, attualmente impegnato in progetti di sensibilizzazione allo sport nelle scuole finanziati attraverso fondi nazionali.

L’obbiettivo di tale partenariato è quello di migliorare le conoscenze e pratiche relative all’ambito sportivo e alla promozione allo sport in favore di studenti e giovani delle realtà coinvolte, favorendo una maggiore coesione e collaborazione tra Club Sportivi, Comuni e Istituzioni scolastiche.

Nello specifico inoltre SPORT.S intende favorire l’inclusione sociale e il benessere del giovane già dal periodo scolastico, supportando insegnanti in tale percorso e consentendo agli studenti di partecipare ad attività sportive in maniera innovativa; allo stesso tempo il progetto intende supportare le autorità locali per un maggior coinvolgimento di club sportivi nella realizzazione e pianificazione di politiche sportive. Per tale obiettivo, vengono organizzati 3 meeting internazionali nei tre paesi partecipanti, durante i quali verranno discussi in dettaglio delle tematiche quali:

  • Politiche e programmazioni riguardo le attività sportive dentro e fuori l’assetto scolastico;
  • Il coinvolgimento di club sportivi nella stessa pianificazione politica;
  • Il ruolo delle Autorità Pubbliche nella promozione all’accesso dei giovani nei propri territori alle attività sportive

I tre meeting saranno organizzati con il coinvolgimento di diversi professionisti rappresentanti delle 4 organizzazioni del partenariato, ciascuno con un diverso background lavorativo.

Saranno coinvolti inoltra stakeholders esterni al partenariato così da dare un valore aggiunto attraverso un approccio dal basso. I risultati ottenuti attraverso i meeting (pubblicazioni, minutes, materiale) verranno ampiamente disseminati e alcuni estratti delle pubblicazioni verranno rilasciate e tradotte in 4 lingue: Italiano, spagnolo, inglese e portoghese, tale da consentire una maggiore diffusione dei contenuti.

La prima delle 3 Conferenze Internazionali avrà ad oggetto: “Legislazione Nazionale e politiche applicate: comparazione delle buone pratiche in ambito sportivo nei contesti Locali ed Europei”. All’evento prenderanno parte responsabili di politiche sportive, dirigenti scolastici ed esperti del settore provenienti da Cuenca (Spagna) e dalle municipalità dell’Unione di Comuni CIM do AVE. Sarà possibile partecipare all’evento previa iscrizione che verrà aperta nei prossimi giorni.

L’evento si terrà nel Comune di Montelepre in collaborazione con l’amministrazione locale.

Per restare aggiornati è possibile seguire la pagina Facebook di Unione degli Assessorati: https://www.facebook.com/unioneassessorati/

 

Progetto finanziato da: 

 

  

  

  

 

Newsletter

Inserisci la tua mail per iscriverti alla nostra newsletter